In un mondo sempre più globalizzato, i clienti cercano sempre di più prodotti che siano sinonimo di qualità. Qui purtroppo si cela il grande inganno per molti imprenditori. Avere un prodotto di qualità non è sinonimo di ottima gestione della qualità aziendale, di conseguenza, non è sinonimo di un’azienda che lavora bene!

Se ti trovi in una di queste condizioni:

  • Attività non pianificate e lasciate a libero istinto;
  • Ritmi di lavoro improduttivi (per te e per il tuo staff). Vorrai mica lavorare h24 7 su 7 e rincorrere più del dovuto i tuoi risultati?
  • Inefficenze, sprechi, rilavorazioni che rallentano il lavoro e ti fanno perdere soldi;
  • Gestione dei costi fuori controllo, non monitorati e allo sbando.

(altro…)

Non puoi fare tutto tu in azienda, lo sai vero? Il primo mattone per il successo è quello di circondarsi di professionisti che siano in grado di svolgere efficacemente il loro lavoro in maniera autonoma!

C’è chi la chiama “Alleanza di Cervelli”, ovvero un insieme di persone che abbiano una competenza specialistica (che tu non hai)  su un ramo e che possano quindi incrementare esponenzialmente i risultati dell’attività che curano.

Il processo di delega è uno strumento indispensabile nell’organizzazione aziendale. Grazie alla delega si aumenta la produttività e la flessibilità dell’azienda per raggiungere gli obiettivi prefissati.

(altro…)

Che cosa è l’analisi SWOT?  E perché può essere utile per la tua azienda? Se ne sente parlare spesso quando ci si addentra nella gestione strategica aziendale. La parola SWOT è un acronimo che sta ad indicare Strenghts (Punti Forti), Weaknesses (Punti Deboli), Opportunities (Opportunità) e Threats (Minacce) di un’azienda. In questo articolo ti spiego perché è fondamentale per la tua azienda e come si costruisce un’analisi SWOT efficace.

(altro…)

 

La forza di un’azienda si basa anche sulla capacità di adattamento e sulla flessibilità a rispondere ai cambenti interni ed esterni. Il cambiamento aziendale è un fattore necessario alla crescita, allo sviluppo, e talvolta alla sopravvivenza in qualunque settore economico.

Questo “mutare di stati” che chiameremo cambiamento organizzativo può interessare l’intera azienda o una parte di essa, ad esempio un ramo della produzione, la riorganizzazione delle risorse umane, la logistica. Può interessare componenti hard come una riorganizzazione dei macchinari produttivi oppure componenti soft, in questo caso è più corretto parlare di cambiamento della cultura aziendale.

In ogni caso l’azienda dovrà occuparsi della gestione del cambiamento e del modo di introdurlo tra i dipendenti per evitare contrasti o rallentamenti.

(altro…)

In questo articolo ti illustreremo  i principali vantaggi che otterrai dalla certificazione ISO 9001:2015.

Cominciamo col dire che esistono 2 motivi principali per i quali è necessario ottenere una certificazione di qualità ISO:9001, il primo legato  a ragioni interne ed il secondo per motivi di mercato, vediamoli insieme più nello specifico. (altro…)